CORSI PER TECNICO ABA RICONOSCIUTI DA ASSOTABA

60 ORE DI CORSO IN DUE MODULI

Direttore: Prof. Carlo Ricci


“Nell’intervento ABA prevalentemente effettuato nei contesti di vita quotidiana della persona beneficiaria del programma individualizzato, bisogna valutare la tipologia ed il grado di coinvolgimento degli operatori, delle figure parentali e non che a vario titolo interagiscono nel processo educativo mettendo in atto atteggiamenti e comportamenti che possono facilitare oppure ostacolare il raggiungimento degli obiettivi previsti dal programma”.
(Linea Guida di Intervento ABA nel Disturbo dello Spettro Autistico – AssoTABA, 2017)

Il training è rivolto ai caregiver, ovvero a tutte le persone adulte con cui il bimbo o la bimba sono in stretta relazione e che possono essere affiancati dai “Tecnici ABA”: genitori, parenti, baby-sitter, assistenti, AEC, ecc. Per questo motivo si può iscrivere anche chi non ha un titolo di studio universitario. I caregiver sono parte integrante dell’équipe e partecipano a tutte le sessioni di supervisione. Con il training ricevono una formazione specifica di 40 ore in ABA, formandosi in questo modo come Tecnici Comportamentali. Tale training si sviluppa in due moduli di 20 ore ciascuno. La didattica è di tipo partecipativo: verranno alternati momenti di relazione-dibattito con esercitazioni pratiche (carta – matita), simulazioni e presentazioni di video. I contenuti sono conformi agli standard di qualità proposti dalle Linee Guida per l’Intervento ABA.

Icon: checkAl termine del corso viene rilasciato l’attestato di partecipazione e il nominativo viene inserito nel  Registro Internazionale AssoTABA dei Caregiver.

MODULO DI ISCRIZIONE

TRAINING PER CAREGIVER
Invio

ROMA DAL 4 AL 6 SETTEMBRE E DAL 26 AL 28 OTTOBRE 2018

SEDE: Istituto Walden, in via di Campo Marzio n. 12 (ang. pz. del Parlamento)

ORARIO 4-6 SETTEMBRE
martedì 4 > dalle ore 10.00 alle 18.00
mercoledì 5 > dalle ore 9.00 alle 18.00
giovedì 6 > dalle ore 9.00 alle 16.00

ORARIO 26-28 OTTOBRE
venerdì 26 > dalle ore 10.00 alle 18.00
sabato 27 > dalle ore 9.00 alle 18.00
domenica 28 > dalle ore 9.00 alle 16.00


CONOSCENZE E COMPETENZE ACQUISITE NEL TRAINING

CONOSCENZE

  • Conoscere le basi del funzionamento della persona con disturbo dello spettro autistico;
  • conoscere i concetti fondamentali dell’ABA-VB;
  • conoscere i principali sistemi di valutazione del comportamento;
  • conoscere i sistemi di assessment funzionale;
  • conoscere le principali procedure di intervento ABA;
  • conoscere i concetti fondamentali della Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA);
  • conoscere i programmi d’intervento applicati nelle principali aree di sviluppo; Conoscere le tecnologie assistive e i loro ambiti di applicazione.

COMPETENZE

  • Migliorare la competenza di partner comunicativo;
  • Promuovere i comportamenti positivi;
  • Scoraggiare i comportamenti disfunzionali;
  • Favorire le aree di sviluppo;
  • Mettersi in relazione di aiuto;
  • Migliorare la relazione con il bambino/persona con spettro autistico;
  • Attuare i programmi di intervento proposti dal supervisore/tecnico;
  • Condurre osservazione sugli esiti dell’intervento;
  • Produrre documentazione sugli interventi effettuati;
  • Essere consapevoli delle situazioni problematiche e formulare le domande appropriate;
  • Descrivere i problemi i problemi in termini comportamentali;
  • Partecipare attivamente a sessioni di osservazione diretta del comportamento;
  • Registrare episodi utili all’analisi funzionale del comportamento;
  • Attuare sotto supervisione le metodiche suggerite dall’équipe multidisciplinari;

COSTO DEL TRAINING

Il costo di iscrizione di 292 euro include:

  • 6 giorni di training per 40 ore di formazione in 2 moduli
  • Attestato di partecipazione
  • Materiali del corso
  • Possibilità di iscriversi al MODULO 2 del corso per tecnico aba
  • Iscrizione al Registro Internazionale AssoTABA dei Caregiver dopo il superamento di un esame scritto sulla piattaforma AssoTABA

COME PAGARE LA QUOTA

La sola compilazione del modulo di preiscrizione senza il pagamento della quota non ha valore ai fini dell’iscrizione. Non è possibile rateizzare la quota né usare la carta docenti.

La quota si può pagare con bonifico bancario intestato a:
Walden Technology Srl – Unicredit – IBAN IT08G0200805181000102533085
BIC SWIFT: UNCRITM1844
NOTA BENE: RICORDA DI INDICARE NELLA CAUSALE IL TUO NOME E COGNOME


DOMANDE FREQUENTI

Sono interessato a conoscere l’ABA ma non ho nessuna relazione diretta con bimbi/e con spettro autistico. È una buona idea iscrivermi?

Chiediti quali sono le tue motivazioni rispetto all’imparare l’ABA. Se pensi che possano esserti utili nella tua professione allora intraprendi il CORSO PER TECNICO ABA. Se non desideri intraprendere la professione puoi iscriverti al training ma valuta bene l’utilità della tua scelta.

Sono una persona che sta nello spettro autistico, posso partecipare al corso?


Si. Il corso ti aiuterà a comprendere meglio come affrontare le relazioni con chi ti sta accanto.

Che differenza c’è fra la formazione del tecnico aba e quella del caregiver?


Il tecnico aba è un professionista che lavorerà in uno staff sotto supervisione. Il caregiver è invece l’adulto non professionista che ha una relazione significativa per il bambino e pertanto riceve un training che lo rende in grado di facilitare il perseguimento degli obiettivi dei programmi di intervento ABA riducendo il rischio di essere di ostacolo al miglioramento.

Sono indecisa/o se scegliere il training per caregiver o quello per tecnico ABA. Avete suggerimenti?


Se hai un’esperienza diretta con persone con spettro autistico – genitore, baby sitter, parente, istruttore ecc – scegli il training per caregiver. Se invece vuoi intraprendere una formazione come professionista che si occuperà di bambini con spettro autistico – quindi in ambito professionale e non per esperienza diretta – e hai il titolo di accesso iscriviti al corso per tecnico. Se ti trovi in entrambe le condizioni segui il percorso da tecnico poiché è più approfondito e ti sarà utile sia in ambito professionale che personale.

Perché chi fa il percorso da caregiver può accedere al modulo 2 del corso per tecnico aba se gli obiettivi della formazione sono diversi?


Gli obiettivi della formazione sono diversi ma i contenuti intesi come trasmissione del sapere e sviluppo delle competenze sono gli stessi. In entrambe i corsi vengono insegnati i principi e i metodi fondamentali dell’ABA pertanto la preparazione del caregiver va verso un approfondimento fatto con esperienza pratica, modulo 2, esame finale.

La differenza fra training per caregiver e corso per RBT del BCBA?


Il tipo di formazione è del tutto sovrapponibile. In effetti il corso per caregiver è l’equivalente del corso per tecnico del comportamento e segue lo stesso profilo di competenze. Come quel percorso non richiede necessariamente il titolo di laurea.

La differenza fra caregiver e tecnico RBT del BCBA?


Il corrispettivo dell’RBT è il training per caregiver mentre quello per tecnico si configura come una vera e propria figura professionale tutelata da un’associazione – AssoTABA – istituita ai sensi della Legge 4/2013 che disciplina le professioni non organizzate in Ordini o Collegi. Questa figura è stata introdotta nel nostro Paese prima che fosse stato istituito l’RBT del BCBA vantando così una pratica professionale più consolidata e aderente alla nostra cultura.

Perché il training per caregiver costa meno rispetto il MODULO 1 del corso ABA?


La risposta è semplice. Il training costa meno perché non si rivolge a professionisti e di conseguenza non crea un profilo professionale ad hoc. Si rivolge infatti a coloro che hanno bisogno di essere formati per facilitare e non ostacolare lo sviluppo dei bambini e delle bambine a loro vicini. Equivale alla formula più estesa di percorsi quali quelli di parent training, teaching training ecc

Qual è il profilo professionale delle docenti del corso per caregiver?


Le docenti hanno tutte una formazione di base in Psicologia o in Neuropsichiatria infantile. Sono tutte abilitate all’esercizio della psicoterapia ad indirizzo comportamentale e hanno ricevuto una formazione specifica in ABA. Inoltre tutte esercitano la professione come Supervisori in interventi precoci sullo spettro autistico. Alcune sono docenti universitarie o dottori di ricerca.

L’esame finale è obbligatorio?


No, solo se si vuole essere iscritti al registro dei caregiver o iscriversi al MODULO 2 del corso per Tecnico ABA. L’esame è scritto e consiste nel rispondere ad un questionario a scelta multipla di 60 item che viene superato con almeno 40 risposte corrette.